Siamo sempre colpiti dall’offerta eccezionale e le piattaforme online ce ne regalano di tutti i colori. In queste ore sta andando in scena l’Amazon Prime Day, con offerte che sicuramente attraggono molto i consumatori. Si possono trovare oggetti legati alle ultime tecnologie, passare alle cose per la casa, fino ad arrivare agli ormai gettonatissimi monopattini elettrici. Certo è che tra tutte queste offerte ne esiste anche qualcuna che è “meno vera” delle altre. In effetti la maggiora parte dei prodotti sono davvero convenienti, però alcune delle offerte etichettate come Prime Day sono rintracciabili anche in altre giornate “normali”. Amazon non mente spesso, soprattutto per i prodotti sotto la sua egida. Vero è che però nel mucchio delle offerte davvero imperdibili vengono tuffati anche prodotti con offerte meno uniche, al fine di far acquistare agli utenti qualche oggetto in più del dovuto. Nell’ormai consueto funnel che trascina il consumatore dal guardo al compro, c’è di mezzo anche una quantità di cose che possono essere tralasciate, ma che, complice uno sconto che può sembrare imperdibile, alla fine non si tralascia. La raccomandazione allora è sì di sfruttare quelle che sono realisticamente offerte imperdibili, ma di non farsi trascinare nell’acquisto eccessivo. Per avere consapevolezza di ciò che si acquista bisogna avere grande conoscenza dello strumento e-commerce e soprattutto bisogna effettuare continui monitoraggi. Solo in quel caso si potrà acquistare un prodotto realmente in offerta. Le offerte sono vere anche negli altri casi, attenzione, però non sono così uniche come potrebbe apparire ad un primo approdo sulla piattaforma. Attenzione a fare anche un monitoraggio nei negozi di prossimità, non sempre il mondo online è più conveniente di quello reale.