Le rilevazioni di Smart City Index 2020 di Ey

Secondo quanto rileva lo Smart City Index 2020 di EyTrento è la città più sostenibile d’Italia. Gli indicatori che gli hanno fatto raggiungere il primato sono trasporti, energia e ambiente. A seguire abbiamo Torino, Bologna, Mantova e Milano.

Aumenta il divario tra città del nord e città del sud

Dalla ricerca dello Smart City Index 2020 di Ey si evince che le città italiane sono sempre più sostenibili ma aumenta il divario tra le città del nord con quelle del sud. Le città metropolitane del Nord sono sempre ai vertici e Milano è la prima città italiana per mobilità condivisa. Nello specifico nel 2019 ci sono state oltre 3.000 auto in sharing e 4.800 biciclette. A livello nazionale, negli ultimi quattro anni le auto elettriche e ibride sono incrementate del 259% .

Cosa ci dice la classifica delle Città sostenibili d’Italia?

La classifica ci dice che nella top 20 ci sono anche 12 città medie, tra cui, Bolzano, Brescia, Bergamo, Pordenone e FerraraFirenze è ventesima, mentre, Roma è al 78/mo posto dopo Napoli (62)Chiudono la classifica, L’Aquila (107), Catania (108) e Crotone (109).

Come si sta evolvendo il concetto di sostenibilità?

Nonostante il gap tra nord e sud è un dato di fatto che da diversi anni le città italiane si stanno evolvendo in maniera sensibile verso la sostenibilità, attivando diverse iniziative per essere a basso impatto ambientale, favorire la mobilità sostenibile e ridurre fenomeni come l’inquinamento atmosferico.  Secondo quando trapela dal report, gli indicatori ci informano di come sono cresciuti in maniera esponenziale le città sostenibili soprattutto le città metropolitane di Milano, Torino, Bologna, o nelle città medie del Nord.